Brasile, Lula: il popolo vuole più, non meno democrazia

featured 1665270
featured 1665270

San Paolo, 31 ott. (askanews) – “Il Brasile vuole più democrazia non meno” così Luiz Inacio Lula da Silva, presidente eletto del Brasile che a San Paolo ha celebrato la vittoria alle presidenziali contro il presidente in carica Jair Bolsonaro. “Il nuovo Brasile che vogliamo costruire a partire dal 1° gennaio non interessa solo al popolo brasiliano, ma a tutte le persone che lavorano per la pace, la solidarietà e la fraternità in qualsiasi parte del mondo” ha continuato arringando la folla in festa. “Il Brasile è la mia priorità! Le persone sono la mia causa! E combattere la miseria è la ragione per cui vivrò, fino alla fine della mia vita!” ha concluso.