Brasile, Lula trionfa al ballottaggio con Bolsonaro: è lui il nuovo presidente

Brazil's former President and presidential candidate Luiz Inacio Lula da Silva gestures at an election night gathering on the day of the Brazilian presidential election run-off, in Sao Paulo, Brazil, October 30, 2022. REUTERS/Amanda Perobelli
Brasile, Lula trionfa al ballottaggio con Bolsonaro: è lui il nuovo presidente REUTERS/Amanda Perobelli

Luiz Inácio Lula da Silva, leader di sinistra, ha vinto il ballottaggio contro l'attuale capo dello Stato, Jair Bolsonaro, ed è stato eletto presidente del Brasile per la terza volta.

VIDEO - Terzo mandato per Lula, eletto dopo un ballottaggio all'ultimo voto: "Il Brasile è tornato"

Bolsonaro ha fallito nel suo tentativo di rielezione: è Lula il nuovo presidente del Brasile. E' stata una vittoria all'ultimo voto e gli analisti non hanno escluso fino all'ultimo un risultato a sorpresa. Lula ha ottenuto il 50,83% dei voti (59.596.247), contro il 49,17% di Bolsonaro (57.675.427). Le ultime elezioni sono state le più polarizzate della storia del Paese, testimoniando un'ampia spaccatura al suo interno.

LEGGI ANCHE: Elezioni Brasile, i dati dello scrutinio

LEGGI ANCHE: Elezioni Brasile 2022, Lula vota: "Il giorno più importante della mia vita"

A Rio de Janeiro, la seconda metropoli più grande del gigante sudamericano, gli elettori in festa si sono radunati in spiaggia. Dalle favelas, invece, partono fuochi d'artificio. I sostenitori dell'ex sindacalista affollano le strade, sventolano la bandiera brasiliana e animano le principali città con grida dalle finestre e suoni di clacson per strada. Al contrario, a destra regna il silenzio: per il momento, infatti, nessun commento da parte di Jair Bolsonaro dopo la sconfitta alle elezioni presidenziali.

GUARDA ANCHE - Chi è Bolsonaro

Intanto per Lula arrivano messaggi di congratulazioni da tutto il mondo. "I brasiliani hanno scelto il cambiamento. L'Ue è impegnata a cooperare sulle sfide globali: pace e stabilità, prosperità, cambiamento climatico. E lavoreremo con l'intera regione. Non vedo l'ora di congratularmi presto di persona", ha scritto tu Twitter Charles Michel, presidente del Consiglio europeo. Alle sue parole, inoltre, fanno eco quelle dei principali leader dei Paesi europei. Anche la Cina ha espresso "sincere congratulazioni" per la rielezione di Luiz Inacio Lula da Silva, affermando di essere pronta a portare "la partnership strategica globale Cina-Brasile a un nuovo livello". A dirlo è il portavoce del ministero degli Esteri Zhao Lijian.

GUARDA ANCHE - Presidenziali Brasile, Lula e Bolsonaro ai seggi per votare