Brasile,Macri battuto alle primarie: Bolsonaro teme esodo argentini

Fco

Roma, 12 ago. (askanews) - Il presidente brasiliano Jair Bolsonaro ha commentato nel corso di un evento a Pelotas, nel Rio Grande do Sul, la sconfitta del presidente Mauricio Macri, suo alleato, alle elezioni primarie che si sono svolte ieri in Argentina. Bolsonaro ha dichiarato di non voler vedere "fuggire qui i fratelli argentini" se quella che ha definito la sinistra vincesse a ottobre. Le dichiarazioni sono riportate dall'emittente O Globo.

"Popolo gaucho, se la sinistra ritornasse qui in Argentina, potremmo avere, nel Rio Grande do Sul, un nuovo stato di Roraima. E non vogliamo questo: i fratelli argentini in fuga qui, (...) se queste elezioni che si sono tenute ieri fossero confermate a ottobre", ha detto Bolsonaro. (Segue)