Brasile, migliaia di donne indigene in piazza contro Bolsonaro -2-

Dmo

Roma, 13 ago. (askanews) - Le manifestanti hanno denunciato lo sfruttamento dei loro territori, la presenza di bracconieri, l'aumento della deforestazione dall'arrivo di Bolsonaro al potere.

Secondo le ultime cifre ufficiali dell'Istituto nazionale per la ricerca spaziale brasiliana la deforestazione a luglio è stata quattro volte superiore allo stesso mese del 2018.