Brasile, presidente Banca centrale incontra le imprese italiane -3-

Red/Sim

Roma, 8 nov. (askanews) - "Sono 972 le imprese italiane con filiali o stabilimenti produttivi in Brasile, un aumento del 20% rispetto all'ultimo censimento effettuato dall'Ambasciata nel 2013 - ha aggiunto Bernardini - tali dati dimostrano che anche nei periodi più difficili della crisi economica in Brasile, le imprese italiane hanno continuato a scommettere su questo Paese con una strategia di medio-lungo periodo".

Alcune delle imprese italiane svolgono oggi un ruolo di primo piano in settori strategici per l'economia brasiliana quali energia, infrastrutture, telecomunicazioni, automotive e acciaio, ha rimarcato l'ambasciata.