Brasile, sfida elettorale Bolsonaro-Lula: sigilli anti-brogli per il voto elettronico

Gli assistenti della Corte elettorale di Brasilia applicano i sigilli di sicurezza alle urne elettroniche, che in Brasile vengono usate dal 1996, ma che sono diventate oggetto di polemica dopo le accuse da parte del presidente Jair Bolsonaro di possibili brogli a favore dello sfidante Lula