Brennero, Conte: divieti Austria contro reole Ue

Lsa

Roma, 6 feb. (askanews) - Le misure restruttive di transito ai camion sul Brennero introdotti dal governo austriaco "sono contrarie ai principi cardine dell'Unione europea sulla libera circolazione delle merci e dei servizi". Per questo l'Italia ha chiesto alla Commissione Ue di pronunciarsi e di "valutare ogni possibile ulteriore azione qualora le stesse Autorità intendessero comunque proseguire nei propri intenti". In attesa di pronunciamento, ha detto Conte al question time al Senato "la Ministra De Micheli ha in programma a breve un nuovo incontro con la Commissaria Adina Valean. Io stesso mi farò promotore di un incontro con il presidente austriaco per affrontare la questione con un dialogo costruttivo".