Brescia, correva sulla statale 45bis: donna muore investita da 2 auto

donna investita auto

Dramma sulla statale 45bis, una delle strade più trafficate del bresciano. Nei pressi di Mazzano due auto, a causa del buio, hanno infatti investito e ucciso una donna che per motivi ancora da accertare stava correndo ai margini della carreggiata. Si tratterebbe di una 22enne di origine straniera.

Donna investita da due auto

E’ giallo sulla drammatica morte di una donna investita e uccisa mentre percorreva, di corsa, la strada statale 45bis nel territorio comunale di Mazzano, in provincia di Brescia. La vittima, di cui non è stata ancora diffusa l’identità, dovrebbe essere una 22enne di origine straniera e forse stava fuggendo da qualcuno anche se i contorni della vicenda sono ancora poco chiari.

Ciò che è certo è che attorno alle ore 22 di mercoledì 11 settembre 2019 due auto che viaggiavano lungo una delle strade più trafficate del bresciano non si sono accorte, a causa del buio, della presenza del pedone. I due veicoli hanno quindi investito la donna che correva a margine della carreggiata.

Fuggiva da un uomo?

L’impatto è stato molto violento, con la 22enne morta sul posto. Sul luogo dell’incidente è giunta poco dopo una pattuglia della polizia stradale di Iseo che ha raccolto le prime testimonianze ed effettuato i dovuti rilievi. In base alle prime informazioni, come riportate da ilgiorno.it, sembra che la donna poco prima fosse in compagnia di un uomo, appartati nei pressi di una a una pompa di benzina.

Non è escluso quindi che la vittima possa aver avuto un problema e si sia dovuta allontanare in fretta, forse per evitare un pericolo o forse per allontanarsi dal suo accompagnatore. Per il momento, gli inquirenti mantengono il più stretto riserbo sul caso.