Brescia, donna uccisa a coltellate dall’ex marito

·1 minuto per la lettura
Giuseppina Di Luca
Giuseppina Di Luca

Un altro caso di femminicidio in Italia. Giuseppina Di Luca, 46 anni, è stata uccisa dall'ex marito a coltellate in provincia di Brescia, ad Agnosine, in Valsabbia. L'omicidio è avvenuto fuori dall'appartamento di lei, dove lui l'ha aspettata ed inseguita con il coltello.

La donna si era trasferita nella nuova abitazione dopo il divorzio, avvenuto un mese fa. L'uomo, Paolo Vecchia, 52 anni, è poi andato a costituirsi dai carabinieri, a cui ha consegnato l'arma del delitto. Nel primo interrogatorio si è avvalso della facoltà di non rispondere. La coppia ha due figlie di 21 e 24 anni.

VIDEO - Femminicidi, ministro Bonetti: "Con piena parità genere si elimina aberrante tragedia"

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli