Brescia, imprenditore ricoverato in gravissime condizioni

marcheno imprenditore tenta suicidio

Un imprenditore tenta il suicidio a Marcheno e adesso è in gravissime condizioni. La tragedia si è consumata nella serata di domenica 21 giugno nella zona della Valtrompia. Sul luogo dell’incidente sono sopraggiunte le ambulanze e l’elicottero. Protagonista della triste vicenda è un uomo di 53 anni, imprenditore noto in zona, che ha tentato di togliersi la vita.

Secondo una prima ricostruzione, potrebbero essere stati i familiari a trovare il proprio caro in gravissime condizioni. Scattato immediatamente l’iter dei soccorsi: sul posto sono intervenute un’automedica e un’ambulanza di Valtrompia Soccorso, oltre ai carabinieri della compagnia di Gardone che stanno ricostruendo quanto accaduto.

Marcheno, imprenditore tenta il suicidio

L’uomo, imprenditore titolare di un’attività nella zona, è stato imbarcato sull’elisoccorso in codice rosso dalla Poliambulanza di Brescia. Le sue condizioni restano molto gravi ed è in prognosi riservata: rischia la vita. Intanto, appunto, i carabinieri stanno ricostruendo quanto accaduto all’interno dell’azienda. Non ci sono dubbi sul gesto volontario da parte dell’imprenditore sebbene non siano chiare, al momento, le motivazioni che lo hanno portato al tentato suicidio.

Stando a quanto riportato dall’Azienda regionale emergenza urgenza l’allarme è stato dato attorno alle 21: l’Areu ha inviato due ambulanze sul posto, in una piccola azienda che si trova al civico 47.