Brescia-Napoli 1-2, Fabian Ruiz porta in Paradiso Gattuso. I partenopei vincono in rimonta

Francesco Manno

​Il ​Napoli, contro il ​Brescia, cerca di conquistare un successo fondamentale nella lotta per l'Europa League. Le Rondinelle devono fare punti per alimentare le proprie speranze di restare in Serie A.

PRIMO TEMPO


Il Napoli preme subito sull'acceleratore e va vicino al goal già al secondo minuto di gioco. Tiro cross di ​Dries Mertens da posizione defilata: il pallone si stampa sulla parte alta della traversa. La compagine di Gennaro Gattuso controlla il gioco, ma il Brescia, con le sue due linee strette, chiude tutti i varchi. Al minuto numero 20 è ancora il folletto belga a rendersi pericoloso. Palla di Insigne in profondità, Mertens conclude in corsa al volo: pallone che Joronen blocca in due tempi. Alla prima vera occasione il Brescia passa in vantaggio. Angolo calciato in modo perfetto da Tonali, Chancellor anticipa tutti di testa e supera Ospina.


Il Napoli si proietta nella metà campo del Brescia, ma la compagine di casa si difende con ordine. La sensazione è che gli azzurri possano trovare la rete solo con una giocata di un campione. I partenopei spingono, ma non si rendono mai pericolosi dalle parti di Joronen. Il primo tempo si chiude con il Brescia in vantaggio per 1-0 sul Napoli.


SECONDO TEMPO


Il Napoli inizia la ripresa cercando di alzare i ritmi. Al 47' Mertens, da sinistra, calcia in area, Mateju respinge con la mano. Orsato, dopo avere consultato il Var, assegna il calcio di rigore al Napoli. Sul dischetto si presenta Lorenzo Insigne che segna il goal dell'1-1. Cinque minuti dopo i partenopei raddoppiano. Fabián Ruiz lascia partire uno splendido tiro a giro di sinistro che non lascia scampo a Joronen. 


Fabian Ruiz



Gli azzurri sono ora in vantaggio. Al 59' il centrocampista spagnolo ci riprova, ma il portiere del Brescia devia in angolo. Il Napoli ora cerca di controllare la partita esibendo un buon fraseggio. Il Brescia prova a reagire ed alza i ritmi. Skrabb, dopo avere fatto ammattire l'intera difesa del Napoli, serve un bell'assist a ​Balotelli, ma il tiro dell'attaccante finisce alto sopra la traversa. Il Brescia aumenta il pressing per tutte le zone del campo, la compagine di Gattuso fa ora più fatica a far circolare velocemente il pallone. La squadra di casa attacca, senza trovare però il guizzo vincente. Il Napoli batte il Brescia e guadagna tre punti importantissimi in chiave Europa League.


Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Napoli e della Serie A!