Brescia: no del Riesame, resta in carcere Felice Maniero

webinfo@adnkronos.com

Resta in carcere Felice Maniero, il boss della Mala del Brenta tornato dietro le sbarre dallo scorso 18 ottobre con l'accusa di maltrattamenti nei confronti della compagna. Il Tribunale del Riesame, secondo quanto riportato da 'Il Giornale di Brescia', ha infatti detto no alla richiesta di scarcerazione presentata dall'avvocato Luca Broli. Il 10 gennaio, intanto, è stata fissata l'udienza preliminare nel Tribunale di Brescia.