Brescia, parte colpo di fucile: padre uccide figlia di 15 anni

·1 minuto per la lettura

Un uomo di 57 anni ha ucciso la figlia di 15 anni involontariamente mentre maneggiava un fucile in casa a San Felice del Benaco, sul lago di Garda. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, si è trattato di un evento accidentale. L'uomo era in casa con la moglie, la figlia di 15 anni e il figlio di 12 anni quando è accaduta la tragedia. Erano circa le 17.30 quando il colpo è partito dall'arma, che era legalmente detenuta, e ha raggiunto la ragazza, che è morta poco dopo. Sul caso indagano i carabinieri di Brescia che stanno cercando di ricostruire l'esatta dinamica dei fatti.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli