Brescia: recuperato corpo secondo turista nel Garda, si cerca il terzo

(ASCA) - Brescia, 23 apr - E' stato recuperato dal gommone

A58 della Guardia Costiera, alle 14:30, il cadavere del

secondo turista tedesco disperso dal pomeriggio di ieri nel

Lago di Garda. L'uomo si trovava a 100 metri dal luogo di

ritrovamento del primo cadavere. Continuano le ricerche per

il terzo disperso.

I tre turisti erano stati visti uscire ieri verso l'ora di

pranzo. Le attivita' di ricerca sono condotte dalla Guardia

Costiera, dai Vigili del Fuoco, dalla Guardia di Finanza, dai

Carabinieri, dalla Polizia di Stato e da un elicottero del

118 ed uno della Polizia. Sono impegnate motovedette della

Guardia Costiera e mezzi di Forze di Polizia e Corpi dello

Stato presenti sul lago.

Le ricerche erano state avviate a seguito di una

segnalazione ricevuta, verso le 20 della sera, dal Camping

''Molino'' di San Felice del Benaco.

Nel primo pomeriggio di ieri, sul Lago si e' abbattuto un

forte temporale che ha peggiorato notevolmente le condizioni

meteo marine provocando raffiche violente di vento che

raggiungevano i 40 nodi. Le acque del Lago di Garda sono

molto fredde e raggiungono in questo periodo temperature tra

i 10* ed i 14*. Nella tarda mattina era stato recuperato il

corpo del primo turista ritrovato.

Ricerca

Le notizie del giorno