Brescia, spari contro un centro Sprar

webinfo@adnkronos.com

Alcuni colpi di pistola stati esplosi nella notte a Collebeato (Brescia) contro un centro Sprar che ospita alcuni richiedenti asilo. Nessuno degli ospiti è rimasto ferito. "I colpi di pistola contro un centro Sprar nel bresciano, già oggetto in passato di lancio di petardi e imbrattato con svastiche, è un segnale inquietante e gravissimo - afferma Nicola Fratoianni, portavoce nazionale di Sinistra Italiana, che sull'episodio presenterà un’interrogazione parlamentare alla ministra dell'Interno -. La risposta dello Stato sia durissima, efficace, immediata". 

"Non si possono permettere sottovalutazioni od impunità - prosegue l’esponente di Leu - verso azioni di gruppuscoli fascisti e razzisti. Già ieri gli italiani hanno dovuto assistere ad alcune sceneggiate di troppo".