Brescia, treno merci travolge auto su binari: 21enne sotto shock

Mch

Milano, 28 dic. (askanews) - Ha provato ad attraversare un passaggio a livello mentre le sbarre erano in chiusura ed è rimasto incastrato sui binari tra Brescia e Rezzato, cittadina della provincia. Per sua fortuna, l'automobilista, un moldavo di 21 anni, non ha subito gravi ferite: è in ospedale sotto shock per ulteriori accertamenti e si attende l'esito degli esami sull'eventuale presenza di alcol e droga nel sangue.

Secondo quanto ricostruito dagli agenti della Polfer, stamattina intorno alle sei l'automobilista ha provato a superare il passaggio a livello mentre le sbarre erano in chiusura per consentire il transito di un treno merci. Quando il macchinista ha visto l'automobile bloccata sui binari ha inchiodato, evitando il peggio. L'auto è stata colpita, ma non è stata distrutta dall'impatto con il convoglio che viaggiava a velocità contenuta. Il ragazzo è stato trasportato agli Spedali civili di Brescia in codice giallo, il macchinista è rimasto illeso.

L'incidente ha causato nel corso della mattinata dei ritardi sulla linea Milano-Venezia. La tratta è stata sospesa dalle sei di stamattina per permettere i rilievi della polizia, un treno è stato cancellato e altri tre sono stati parzialmente cancellati. Dalle dieci, fa sapere Trenitalia sul proprio sito, "il traffico è in graduale ripresa".