A Brescia, un professore ha malmenato due studenti di 15 anni con una mazza da baseball

Brescia prof mazza baseball
Brescia prof mazza baseball

A Brescia, un professore è stato rinviato a giudizio per un crimime commesso su due studenti di 15 anni. L’uomo avrebbe usato una mazza da baseball per colpirli, una delle vittime ha avuto bisogno di 27 punti di sutura in testa.

Brescia, Prof picchia due 15enni con una mazza da baseball: il fatto

L’insegnante coinvolto nella vicenda è stato sospeso dalla scuola. La notte di Carnevale di un anno fa, l’uomo aveva reagito con violenza inaudita in seguito al lancio di alcuni petardi, da parte dei ragazzini, nel giardino di casa sua.

Il professore, colto da un moto d’ira, si sarebbe diretto verso i giovani urlando: “Niente, basta, vi devo ammazzare e lasciarvi come cani”. Avrebbe detto, secondo la ricostruzione, mentre si scagliava contro di loro senza troppi scrupoli.

La sospensione e il rischio di una condanna

L’uomo, che al momento è in attesa di processo, non solo è stato sospeso dal servizio presso la scuola in cui operava, ma rischia di ricevere una condanna.

Delle due vittime, una delle due ha ricevuto quasi 30 punti di sutura in testa, per le percosse subite.