Brexit, Amendola: Londra chiarisca come propcedere

Voz

Roma, 20 ott. (askanews) - "La Ue dal 2016 ha fatto tutto il necessario per un accordo. Con pazienza e rispetto verso cittadini e Westminster. Ora tocca al Regno Unito chiarire come procedere per evitare ulteriori problemi". Lo afferma il ministro degli Affari europei, Vincenzo Amendola sulle lettere inviate ieri notte dal governo britannico all'Unione.