Brexit, Amendola: Ue è aperta al dialogo ma si rispetti identità

Psc

Napoli, 4 ott. (askanews) - "Come Unione europea siamo aperti a qualsiasi discussione che tenga, però, presente tutti i passi fatti durante il negoziato". Così il ministro per gli Affari europei, Vincenzo Amendola, in merito alla Brexit parlando a Napoli per un incontro bilaterale con la sottosegretaria di Stato francese agli Affari europei, Amelie De Montchalin.

Il ministro ha poi aggiunto: "Con molto rispetto, quindi, per il governo inglese in vista del prossimo Consiglio, la nostra posizione come Unione europea è molto chiara e molto disponibile a qualsiasi discussione e approfondimento". "Credo che tra tutti i Paesi europei si debba registrare che c'è una comune visione che non è assolutamente contraria al dialogo, ma è chiara sui principi del negoziato e riguardano l'identità stessa dell'Unione europea", ha concluso Amendola.