Brexit, Ascani: su programma Erasmus il Regno Unito ci ripensi -2-

Red/Cro/Bla

Roma, 9 gen. (askanews) - "E sarebbe triste se questo avvenisse in un momento in cui, in Europa, ma direi anche nel mondo, c'è bisogno di più coesione, di più dialogo, di più solidarietà, di più fiducia, anche tra diversi Stati. In oltre 30 anni di vita questo progetto è cresciuto molto, diventando uno dei programmi di maggior successo dell'Unione Europea. Ha dato a 9 milioni di persone l'opportunità di studiare, formarsi e acquisire esperienza professionale all'estero. Chi ha fatto l'Erasmus conosce la bellezza che proviene dall'incontro con ragazze e ragazzi di altri Paesi e porta con sé quella esperienza come una delle più formative della vita. Abbandonare l'Erasmus vorrebbe dire, per il Regno Unito, isolarsi dal resto d'Europa, non solo dal punto di vista politico, ma anche e soprattutto culturale e umano. Per questo, mi auguro che ci ripensi", conclude.