Brexit, Barnier: inaccettabile la proposta di eliminare backstop

Sim

Roma, 25 lug. (askanews) - Il negoziatore Ue per la Brexit, Michel Barnier, ha definito "inaccettabile" la proposta del nuovo premier britannico, Boris Johnson, di eliminare il backstop irlandese dall'intesa con l'Ue per la Brexit.

In una nota inviata dai collaboratori dei leader Ue, e riportata dalla Bbc, Barnier ha dichiarato che la proposta di eliminare la clausola di salvaguardia per scongiurare il ritorno a un confine fisico tra Irlanda e Irlanda del Nord sarebbe "inaccettabile e non rientra nel mandato del Consiglio europeo".

Il negoziatore Ue ha anche ammonito sul fato che sebbene "il no deal non sarà mai una scelta dell'Ue... dobbiamo essere tutti pronti a tutti gli scenari".

"In ogni caso - ha aggiunto - quello che rimane essenziale da parte nostra è mantenere la calma, aderire ai nostri principi e linee guida, e dare prova di solidarietà e unità a 27".