Brexit, Barnier mette in guardia contro rottura brutale degli scambi

Coa

Roma, 27 gen. (askanews) - Il capo negoziatore dell'Unione europea Michel Barnier ha messo in guardia oggi contro il rischio di una brutale interruzione degli scambi tra il Regno unito e l'Ue se non si troverà un accordo quest'anno sulle loro future relazioni dopo la Brexit.

"La prima fase è terminata e dobbiamo ricostruire tutto", ha dichiarato Barnier, a quattro giorni dalla Brexit, durante una conferenza stampa a Dublino, dove ha incontrato il primo ministro irlandese Leo Varadkar. "Alla fine dell'anno (...), se non siamo d'accordo, non ci sarà la solita routine e lo status quo", ha continuato. "Dobbiamo affrontare il rischio di stare sull'orlo del precipizio, soprattutto per quanto riguarda il commercio".(Segue)