Brexit, De Castro: accordo Ue-Gb solo con regole uguali per tutti

Red/Sim

Roma, 13 giu. (askanews) - "Accordo tra le due sponde della Manica solo con regole del gioco uguali per tutti. No a condizioni di concorrenza sleale per i nostri produttori, aziende, cooperative e indicazioni geografiche. S al mantenimento di standard sociali, occupazionali, ambientali e sicurezza alimentare a livelli equivalenti e i pi alti possibili". E' quanto sostiene Paolo De Castro, membro della commissione Commercio del Parlamento europeo e relatore per il gruppo S&D, commentando le raccomandazioni per i negoziati su un nuovo partenariato con il Regno Unito, votate ieri sera congiuntamente (con 85 voti a favore, 17 astenuti e 6 contrari) dalle commissioni Commercio e Affari esteri dell'Assemblea.

"Particolarmente importante - ha spiegato l'eurodeputato Pd - avere inserito nella risoluzione vari riferimenti alla protezione dei nostri standard produttivi e di sicurezza alimentare che, purtroppo, insieme alla protezione delle indicazioni geografiche, il Regno Unito sta minacciando di voler sacrificare pur di concludere accordi con altri partner commerciali, a partire dagli Stati Uniti". (Segue)