Brexit, Conte: lavoriamo a efficace accordo di libero scambio

Luc/Fgl

Roma, 31 gen. (askanews) - "Martedì incontrerò il primo ministro inglese Boris Johnson. Sarà un bilaterale che avrà al centro anche la fase di transizione che si apre. Fino a fine anno abbiamo un lasso di tempo, non tanto tempo per lavorare a un efficace accordo di libero scambio". Lo ha detto il premier Giuseppe Conte intervenendo al centenario di Confagricoltura presso la Luiss Business School.

"La posta in gioco - ha aggiunto - è alta: il volume d'affari del Regno Unito supera i tre miliardi di euro. Dobbiamo fare in modo che resti un interlocutore privilegiato strategico".

"Dobbiamo lavorare su un piano europeo con l'ottimo negoziatore Barnier a un accordo commerciale zero tariffe, zero quote, zero dumping. Non sarà facilissimo perché gli imprenditori britannici sono agguerriti. Dobbiamo promuovere la vendita nel Regno Unito. Chiederemo conto ai nostri amici inglesi di questa tradizionale amicizia che l'ambasciatrice britannica ha voluto ricordare ieri. Alle parole speriamo seguano i fatti", ha concluso Conte.