Brexit, Downing Street nel mirino, accentra raccolta dati privati -2-

Bea

Roma, 12 set. (askanews) - Lo scoop è del sito Usa BuzzFeed. Dominic Cummings a fine agosto ha mandato una mail a tutti di dirigenti del governo per sottolineare che la disposizione sulla centralizzazione della raccolta dei dati è una "PRIORITA'ASSOLUTA". Questo dopo che il premier il 19 agosto aveva inviato a membri del Comitato ministeriale per preparare la Brexit no-deal (noto come XO) una nota in cui sosteneva che la centralizzazione dei dati è necessaria per accelerare il suo progetto di rivoluzione digitale dell'amministrazione pubblica. "Mi attendo che tutti agiscano immediatamente per eseguire quanto indicato" aveva scritto Johnson. E il 28 Cummings, considerato il Rasputin di Johnson rincara la dose: "per favore fate in modo che tutti sappiamo che è PRIORITA' ASSOLUTA. Dobbiamo finalizzare questa coasa appena possibile".

Johnson nel suo memo legava specificamente la raccolta dei dati al processo decisionale sulla Brexit. Il comitato XO deve fare in modo che il sito Gov.uk "serva come piattaforma per consentire la raccolta di informazioni mirate e personalizzate, ala loro analisi il loro utilizzo attivo a sostegno delle decisioni chiave, effettivamente concentrate sulla generazione di analisi di grande qualità a sostegno della preparazione del ritiro". (Segue)