Brexit: governo e opposizione Irlanda bocciano offerta Johnson -2-

Ihr

Roma, 2 ott. (askanews) - La ministro per gli Affari europei dell'Irlanda, Helen McEntee, ha definito il piano di Johnson inaccettabile per Dublino e ha sollevato dubbi sul fatto che il premier fosse sincero nel volere un accordo. "Ciò di cui stiamo parlando di nuovo è scegliere alcune parti del mercato unico che sarebbero allineate nell'Irlanda del Nord. E' il limite di tempo, che di nuovo non è accettabile", ha detto.

Anche Lisa Chambers, portavoce della Brexit per Fianna Fail, partito dell'opposizione, ha descritto la proposta del premier come "inaccettabile" e "impraticabile".

(Segue)