Brexit, governo Germania invita altri stati Ue a preparsi a No Deal

Fco

Roma, 17 giu. (askanews) - Il governo tedesco sta sollecitando gli altri stati dell'Unione Europea a prepararsi per una Brexit senza accordo (No deal), secondo un documento interno che manifesta dubbi sull'ottimismo di Londra sulle possibilit di un rapido accordo sui suoi futuri legami con l'Ue. Lo scrive Reuters che ha preso visione del documento. "Da settembre il negoziato entra in una fase calda" si legge nel testo citato dall'agenzia. "La Gran Bretagna sta gi alzando il tono delle minacce a Bruxelles, vuole ottenere quanto pi possibile nel minor tempo possibile e spera di avere un successo sul filo di lana nel negoziato" sul futuro delle relazioni.

Il ministero degli Esteri tedesco, nel documento datato 15 giugno, si dice convinto che il periodo di transizione della Brexit non verr prolungato oltre fine anno. "E' quindi importante mantenere l'unit dei 27, continuare a insistere su progressi paralleli in tutte le aree e chiarire che non ci sar un accordo a tutti i costi". " Di conseguenza occorre avviare piani di contingenza sia a livello Ue sia al livello nazionale per prepararsi a un no deal 2.0".(Segue)