Brexit, illegale sospensione parlamento, opposizioni: va riaperto -2-

Bea

Roma, 11 set. (askanews) - Johnson ha sempre detto che la sospensione è legata alla preparazione del programma dell'esecutivo che la regina Elisabetta II leggerà in aula il prossimo 14 ottobre alla ripresa dei lavori, piuttosto che alla volontà di legare le mani ai Comuni per arrivare a una Brexit traumatica il 31 ottobre.

Nessuno però ci ha mai creduto, a partire dai deputati, che prima di chiudere bottega martedì alle due di notte hanno approvato una richiesta di documenti a Downing Street riguardante le chat private dei consiglieri proprio sul tema della sospensione del parlamento: l'obiettivo della richiesta è di sbugiardare il governo, che per ora non ha consegnato nessun documento, sulla sua versione dei fatti. (Segue)