Brexit, Johnson chiede alla Ue di escludere un altro rinvio

Bea

Roma, 28 ott. (askanews) - Il premier britannico Boris Johnson ha scritto al presidente del Consiglio Ue Donald Tusk confermando che Londra accetta il rinvio della Brexit al 31 gennaio prossimo accordato dall'Unione europea, ma invita la Ue ed escludere un ulteriore rinvio oltre quella data.