Brexit, Johnson chiede il voto a dicembre. Corbyn attende l’Ue

Brexit, Johnson chiede il voto a dicembre. Corbyn attende l’Ue

Londra, 24 ott. (askanews) – Il premier britannico Boris Johnson ha annunciato la sua proposta di tenere elezioni anticipate il 12 dicembre. Ma l’organizzazione del voto richiede l’approvazione dell’opposizione. Il provvedimento può passare con una maggioranza dei due terzi ai Comuni.

Il leader laburista britannico Jeremy Corbyn attenderà la decisione dei Ventisette sulla richiesta di rinvio della Brexit prima di chiedere se votare a favore o contro la proposta di elezioni anticipate.

Decisione che arriverà da Bruxelles a breve. La maggior parte dei Paesi Ue è d’accordo, mentre la Francia “punta i piedi”, come ha scritto la Bbc. Perciò lunedì potrebbe esserci un vertice d’emergenza a Bruxelles per permettere ai leader di discuterne.