Brexit, Johnson: libero scambio rappresenta la diplomazia di Dio

Fco

Roma, 3 feb. (askanews) - Il libero scambio rappresenta "la diplomazia di Dio". Lo ha detto - riporta il Guardian - il primo ministro britannico, Boris Johnson, nel suo discorso sugli accordi commerciali post Brexit.

Nient'altro ha fatto così tanto per garantire la prosperità, ha sottolineato l'inquilino di Downing Street. Ma questo "beneficio magico" sta svanendo, ha avvertito, perchè il libero scambio è soffocato. (Segue)