Brexit, Johnson: non ho mentito a Elisabetta -2-

Bea

Roma, 12 set. (askanews) - Il potere di sospendere il parlamento è nelle mani della regina, che per convenzione agisce su consiglio del primo ministro.

Il partito laburista ha detto che "è più importante che mai" che il Parlamento torni a riunirsi dopo che il governo ha pubblicato un documento sulla sua previsione di ciò che accadrà in caso di Brexit senza accordo. Il documento sull'operazione Yellowhammer, pubblicato ieri sera dopo che il parlamento ha obbligato il governo a farlo, avverte di rischi di carestia e di scarsità di carburante. (Segue)