Brexit, Johnson: parlamentari danneggiano possibilità accordo

Mos

Roma, 30 ago. (askanews) - Il primo ministro britannico Boris Johnson ha avvertito oggi che i parlamentari stanno danneggiando le possibilità di arrivare a un accordo per la Brexit tentando di bloccare l'uscita del Regno unito dall'Ue senza accordo.

Johnson, secondo quanto riferisce la BBC, ha detto che la Gran Bretagna lascerà comunque l'Ue il 31 ottobre, quindi ha avvertito di parlamentari di smetterla di cercare di bloccare una Brexit senza accordo. (Segue)