Brexit, Johnson scrive a iscritti Tory: non chiederò mai rinvio -4-

Bea

Roma, 7 set. (askanews) - Circolano voci che Johnson potrebbe dimettersi con un mossa tattica per lasciare spazio a Downing Street al leader laburista Jeremy Corbyn o a un altro rivale politico, che chiederebbe un rinvio della Brexit prima di un nuovo voto, facendo infuriare gli elettori favorevoli al divorzio. A un domanda su possibili dimissioni Johnson ha risposto "non è un'ipotesi che intendo contemplare". (Segue)