Brexit, Johnson scrive a Juncker: backstop "ponte verso il nulla"

Ihr

Roma, 2 ott. (askanews) - Boris Johnson ha scritto una lettera a Jean-Claude Juncker in cui propone di sostituire il "backstop" irlandese, punto di frizione per eccellenza con l'Ue. Il primo ministro britannico nella missiva al presidente della Commissione Ue afferma, secondo Sky, che l'attuale "backstop", la clausola prevista per evitare il ritorno ad una frontiere fisica tra Irlanda del Nord e Irlanda una volta attuata la Brexit è un "ponte verso il nulla" e "deve essere trovata una nuova via da seguire ".

Johnson propone di sostituirlo con una combinazione di controlli nei porti nel mare d'Irlanda e lontano dal confine in Irlanda.(Segue)