Brexit, Johnson scrive a Juncker: backstop "ponte verso il nulla" -2-

Ihr

Roma, 2 ott. (askanews) - Il premier è però chiaro nella sua lettera che l'Irlanda del Nord deve far parte del territorio doganale del Regno Unito e non dell'Ue.

"È sempre stato un punto fondamentale per questo governo che il Regno Unito lascerà l'unione doganale dell'Ue alla fine del periodo di transizione. Dobbiamo farlo in modo completo. Il controllo della politica commerciale è fondamentale per noi", ha detto.

Johnson ha riconosciuto inoltre nella sua lettera che "le nostre proposte significheranno cambiamenti rispetto alla situazione che prevale in Irlanda e Irlanda del Nord", ma ha insistito sul fatto che "è del tutto ragionevole gestire questo confine in modo diverso".