Brexit, Juncker: ancora "aspetti problematici" in proposta Johnson

Sim

Roma, 2 ott. (askanews) - Il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker ha "riconosciuto i passi avanti" contenuti nell'ultima proposta presentata dal premier britannico Boris Johnson sulla Brexit, ma "ha anche evidenziato che permangono alcuni aspetti problematici, che necessitano ulteriore lavoro nei prossimi giorni, in particolare per quanto riguarda la governance del backstop", la clausola per evitare il ritorno a una frontiere fisica tra Irlanda del Nord e Irlanda una volta che il Regno Unito avrà lasciato l'Unione europea. E' quanto si legge nel comunicato diffuso dalla Commissione Ue al termine del colloquio telefonico avuto oggi dai due leader.