Brexit, Juncker: non ci può essere un nuovo rinvio -2-

Orm

Roma, 17 ott. (askanews) - "Abbiamo raggiunto un accordo. Non ci sono ragioni per ulteriori rinvii. Bisogna farlo adesso", ha affermato. E a chi chiedeva se fosse quindi del tutto da escludere un nuovo rinvio, il capo della Commissione ha risposto solo "sì".

Sabato il parlamento di Londra è chiamato a votare l'accordo annunciato oggi a Bruxelles, che il premier britannico Boris Johnson ha definito "ottimo" sia per il Regno Unito che per l'Ue.