Brexit: la Georgia "pronta a prendere il posto" libero nell'Ue

Ihr

Roma, 28 ago. (askanews) - La Georgia, candidata all'adesione all'Unione europea, è "pronta a prendere il posto" di coloro che desiderano andarsene: è quanto ha dichiarato oggi la presidente della Georgia Salome Zurabishvili, a poche settimane dalla data fissata per la Brexit.

"La Georgia oggi incarna un paradosso", poiché vuole "unirsi all'Unione europea in un momento in cui alcuni aspirano a lasciarla", ha affermato Salome Zurabishvili, ospite del "Meeting of Entrepreneurs of France" (Ref), organizzato dal Medef. (Segue)