Brexit, leader Dup: barriera tra Nord Irlanda e Inghilterra è follia

Coa

Roma, 18 set. (askanews) - Creare una "forma di barriera" tra l'Irlanda del Nord e il resto del Regno Unito sarebbe una "follia". E' qaunto ha detto oggi la leader del Partito unionista democratico (DUP) dell'Irlanda del Nord, Arlene Foster. La respondabile del Dup ha anche ribadito che il "backstop" è incostituzionale e non democratico e dovrebbe essere soppresso.

In questi giorni, si è fatta più insistente l'idea di tornare alla versione iniziale del "backstop" - "clausola di salvaguardia" che intendeva essere utilizzata solo come ultima risorsa per evitare il ristabilimento di un "confine fisico" tra la Repubblica irlandese e la provincia britannica dell'Irlanda del Nord -. In questa versione iniziale, e in assenza di un'alternativa più efficace, solo l'Irlanda del Nord rimarrebbe allineata al regime europeo mentre verrebbero effettuati controlli sui prodotti che attraversano il Mare d'Irlanda, tra la provincia dell'Irlanda del Nord e il resto del Regno Unito.