##Brexit, l'Europarlamento dopo l'addio degli eletti britannici

Loc

Bruxelles, 29 gen. (askanews) - La Brexit avrà conseguenze rilevanti sulla composizione del Parlamento europeo, anche se non cambierà in modo sensibile gli equilibri e le maggioranze possibili.

L'addio dei 73 eurodeputati britannici, a partire dalla mezzanotte del 31 gennaio, non verrà compensato con un numero uguale di nuovi entranti: il totale dei seggi passerà da 751 a 705.

Dei seggi lasciati liberi da inglesi, scozzesi, gallesi e nordirlandesi, solo 27 verranno redistribuiti, assegnandoli ai primi dei non eletti a maggio in diversi partiti di 14 paesi. Gli altri 46 seggi vacanti verranno messi "in riserva" in previsione delle adesioni all'Ue di nuovi Stati membri nel prossimo futuro. (Segue)