##Brexit, l'Europarlamento dopo l'addio degli eletti britannici -rpt -3-

Loc

Bruxelles, 29 gen. (askanews) - Negli equilibri di forza fra i diversi gruppi, quello che ci guadagnerà di più è il Ppe, che nella nuova composizione dell'Assemblea a 705 seggi guadagnerà cinque eurodeputati, seguito dal gruppo sovranista Id, che guadagnerà tre seggi; il più penalizzato sarà il gruppo liberaldemocratico Renew, con 11 seggi in meno, seguito dai Verdi (7 seggi in meno), e dai socialisti di S&D (sei seggi in meno). Tre eurodeputati perderà anche il gruppo conservatore Ecr e uno la Sinistra unitaria europea (Gue).

La maggior parte delle perdite (26 seggi) la subiranno i "non iscritti", che comunque non formano un gruppo (al Parlamento europeo non esiste un "gruppo misto" come in Italia). La ragione di questa emorragia sta nel fatto che usciranno dal Parlamento gli eletti del Brexit Party britannico di Nigel Farage, che fino a oggi erano, appunto, fra i non iscritti.