Brexit, Merkel: rinvio inevitabile se Westminster boccia accordo

Dmo

Roma, 18 ott. (askanews) - La cancelliera tedesca Angela Merkel ha detto ai leader Ue che un rinvio della Brexit è inevitabile se i deputati britannici voteranno contro l'accordo raggiunto ieri nella votazione di domani.

Nel corso di colloqui privati durante il summit Ue, la cancelliera tedesca ha detto ai suoi colleghi che è impensabile non offrire un'estensione del periodo di trattativa a Londra se fosse richiesta. Il Guardian cita una fonte vicina ai colloqui. Merkel ha aggiunto che i leader europei hanno la responsabilità di non far uscire il Regno unito senza un accordo in presenza di una richiesta di un ulteriore rinvio.

La posizione di Merkel contrasta con le dichiarazioni pubbliche del presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker che ha detto di escludere un rinvio.