Brexit, ministro Finanze Irlanda: appoggiamo un nuovo rinvio

Orm

Roma, 9 set. (askanews) - Il ministro irlandese delle Finanze, Paschal Donohoe, ha detto che il suo governo appoggerebbe un nuovo rinvio della Brexit, ma ha sottolineato che l'estensione dei tempi del divorzio del Regno Unito dall'Ue deve avere l'appoggio di tutti i 27 Stati membri dell'Ue.

Il ministro delle Finanze irlandese ha parlato alla Bbc prima di un incontro tra il premier britannico Boris Johnson e il collega irlandese Leo Varadkar, sostenendo che Dublino spera di arrivare "a maggiore comprensione della visione del governo britannico riguardo la Brexit" e di volere discutere in particolare l'impasse sulla questione della frontiera con l'Irlanda del Nord.(Segue)