Brexit, ministro Londra insiste: lasceremo la Ue a fine mese -2-

Bea

Roma, 20 ott. (askanews) - Il premier ha inviato alla Ue una lettera non firmata chiedendo il rinvio, accompagnata da una seconda lettera in cui spiega che secondo lui sarebbe un errore ritardare ancora il divorzio.

Gove ha detto a Sky News che il governo ha ancora "i mezzi e la capacità" per portarsi a casa una Brexit il 31 ottobre. Il ministro, che ha l'incarico di preparare il Paese a una Brexit senza accordo, ha detto che "la determinazione del primo ministro è assoluta" e che è "politica determinata" del governo rispettare la scadenza dei 31 ottobre. "Sappiamo che la Ue vuole che ce ne andiamo, sappiamo che abbiamo un accordo che ci consente di andarcene" ha detto alla tv.