Brexit, ministro Londra insiste: lasceremo la Ue a fine mese

Bea

Roma, 20 ott. (askanews) - Michael Gove, ministro di primo piano del governo britannico di Boris Johnson, ha ribadito la linea dell'esecutivo secondo cui il Regno unito uscirà dalla Ue il 31 ottobre nonostante abbia chiesto all'Unione un rinvio, obbligato da una legge approvata dal parlamento a settembre.

La richiesta di rinvio è partita dopo che Johnson, che sperava di avere ieri il via libera del Parlamento all'accordo di divorzio raggiunto giovedì scorso con la Ue, ha subito un duro colpo a opera dei deputati, che hanno approvato un rinvio del voto sull'accordo, obbligandolo di conseguenza a chiedere a Bruxelles di spostare, ancora una volta, la data della Brexit. (Segue)