Brexit no-deal, sfiducia, elezioni, cosa accade con azzardo Johnson -2-

Bea

Roma, 29 ago. (askanews) - - Se Corbyn non presenta la sfiducia o questa viene bocciata: nella settimana che inizia il 9 settembre i lavori parlamentari vengono sospesi fino al 14 ottobre, inizia la stagione dei congressi di partito e i negoziati con la Ue proseguono.

- 14 ottobre, il Parlamento si riunisce nuovamente per ascoltare il discorso programmatico del governo letto dalla regina Elisabetta II.

- 17 ottobre, Johnson va a Bruxelles e cerca di chiudere un nuovo accordo sulle Brexit al vertice europeo.

- se non ce la fa: la Gran Bretagna il 31 ottobre esce dall'Unione Europea senza un accordo.

- se i leader Ue accettano di ratificare un nuovo accordo: il 21-22 ottobre il parlamento britannico dibatte e vota il nuovo accordo.(Segue)