Brexit, libera circolazione dei cittadini Ue: le intenzioni di Patel

Brexit Patel

A Manchester, il ministro dell’interno inglese Priti Patel ha rinnovato la sua intenzione di impedire la libera circolazione dei cittadini europei sul suolo britannico in seguito alla Brexit.

Brexit: no alla libera circolazione dei cittadini

Durante l’assemblea del Partito conservatore, favorevole all’uscita dall’Unione Europea, Priti Pratel ha parlato delle sue responsabilità da ministro dell’Interno. Il suo obiettivo è quello di far sì che i cittadini europei non possano più circolare liberamente sul territorio della Gran Bretagna.

Il ministro riconosce quello attuale come “un momento decisivo” nella storia del Paese. Per questo, ritiene le sue incombenze particolarmente importanti affinché sia possibile recuperarne il controllo. A tal proposito, il principale progetto è quello di impedire definitivamente la libera circolazione delle persone. Priti Pratel ha infine annunciato l’introduzione di un sistema d’immigrazione analogo al modello australiano.