Brexit per sì o per forza

Il nuovo premier britannico entra subito in contrasto con l'Unione europea: vuole togliere il backstop per l'Irlanda del Nord dall'accordo