Brexit, Perego (Fi): scelta triste per chi crede nell'Ue

Pol/Vlm

Roma, 31 gen. (askanews) - "La Brexit rappresenta una scelta triste per chi crede nell'Unione europea ma allo stesso tempo un monito affinché il processo di integrazione possa compiersi con più realismo e meno populismo. L'uscita del Regno Unito deve ricordare a tutti che più Europa vuol dire più collaborazione e meno individualismi, vuol dire risvegliare il senso di appartenenza a una comunità rifuggendo il sovranismo. Non si sottovaluti questo evento rilegandolo a una pagina buia e ideologica della storia, ma si ascoltino con umiltà i cittadini che chiedono meno burocrazia e più equità tra gli Stati". Lo dichiara in una nota Matteo Perego, deputato di Forza Italia e membro della commissione Difesa.